slider_home01
slider_home02
slider_home03
slider_home04

Amo il mio lavoro e la mia Impresa, non per la sua visibilità nel contesto sociale ma per ciò che è nell’insieme, per le persone che la compongono. E proprio a loro è rivolto il mio primo GRAZIE: a chi ha fatto la storia passata dell’Impresa e a coloro i quali ne costituiscono il presente con la loro quotidiana collaborazione, impegnandosi e lottando per difenderla e farla crescere.
Mi riferisco a operai, geometri, ingegneri, avvocati, fiscalisti, fornitori. Insieme abbiamo avuto la possibilità di realizzare opere di qualità che, pur ripagandoci dei grandi sacrifici compiuti, non placano la nostra volontà di essere sempre più competitivi e perfettibili.
Un pensiero alle Istituzioni, con la speranza di far comprendere loro che non è una “colpa” essere imprenditori in Calabria, anzi…
A tutti quanti fanno impresa deve essere riconosciuta la passione per la lotta, il merito per il rischio, la dignità (troppe volte negata) per il lavoro svolto.
Un ringraziamento, questo mio, oggettivamente parziale e riduttivo poiché affidato ad una semplice pubblicazione. Le parole non bastano ad esprimere la riconoscenza che è, nelle mie intenzioni, assolutamente sincera e totale.

Giuseppe Capone

banner_brochure